Vitamina D: una preziosa alleata per il benessere delle tue ossa

Data:

Cos’è e a cosa serve la Vitamina D

Per vitamina D si intende un gruppo di pro-ormoni liposolubili costituito da diverse vitamine come la vitamina D2 e la vitamina D3, entrambe dall’attività biologica molto simile. Sono essenziali per l’omeostasi, ovvero la capacità di autoregolazione dell’organismo e per il metabolismo del calcio e del fosfato utile alla corretta crescita dello scheletro e al mantenimento della salute ossea.

Inoltre, esistono notevoli prove scientifiche che la vitamina D3 abbia molteplici effetti positivi sul nostro organismo. Ha proprietà antinfiammatorie e immunoregolatorie ed è fondamentale per l’attivazione delle difese del sistema immunitario, regola l’assorbimento della vitamina A e i livelli del fosforo e del calcio, è fondamentale per il mantenimento della compattezza e della salute di ossa e denti, aiuta a mantenere la normale funzione dei muscoli, consente il buon funzionamento del sistema nervoso e il mantenimento delle funzioni cerebrali e del buon umore, contribuisce alla crescita sana delle cellule. Infine, è utile contro il rachitismo, una malattia infantile con conseguenze gravi sulla crescita.

Approfondisci il benessere dell’apparato scheletrico: clicca e leggi ‘’Ossa e articolazioni: tutto quello che devi sapere per prendertene cura’’

Concept della salute ossea grazie alla Viatamina D

Come si forma e dove si trova la Vitamina D

Il 10-20 per cento del fabbisogno giornaliero di vitamina D proviene dall’alimentazione. I cibi in cui se ne trova di più – oltre a quelli che ne sono arricchiti a livello industriale, come molti cereali per la prima colazione – sono i pesci grassi (come salmone, sgombro e aringa), il tuorlo d’uovo e il fegato.

Tutto il resto si forma nella pelle a partire da un grasso simile al colesterolo che viene trasformato per effetto dell’esposizione ai raggi UVB. Una volta prodotta nella cute o assorbita a livello intestinale, la vitamina D passa nel sangue. Qui una proteina specifica la trasporta fino al fegato e al rene, dove viene attivata.

Di quanta Vitamina D abbiamo bisogno?

Non esistono parametri assoluti: i livelli minimi di concentrazione di vitamina D nel sangue raccomandati dall’Institute of Medicine statunitense sono di 20 nanomoli/litro, ma la maggior parte degli esperti consiglia di non scendere sotto i 30 e altri suggeriscono che si possa già parlare di quantità insufficiente sotto i 50.

Di recente l’Agenzia italiana del farmaco ha aggiornato le indicazioni per la prevenzione e il trattamento della carenza di vitamina D negli adulti, stabilendo che i valori desiderabili rientrano nell’intervallo tra 20 e 40 ng/mL, e considerando invece un campanello d’allarme cui porre rimedio valori inferiori a 20 ng/mL.

In genere, per assicurarsi l’apporto necessario è sufficiente trascorrere più tempo all’aria aperta. Questo perché la vitamina D viene sintetizzata dal nostro organismo a partire dall’assorbimento dei raggi solari attraverso la pelle.

Tra i neonati e gli anziani, però, che spesso escono poco di casa e si espongono meno dei giovani al sole, è un deficit abbastanza comune. Per questo nel primo anno di vita il pediatra spesso consiglia l’assunzione di gocce di vitamina D e molti medici ritengono opportuno prescrivere supplementi anche a tutti i loro pazienti oltre una certa età. Tuttavia, è importante guardarsi dagli eccessi perché a dosi troppo elevate la vitamina D può essere tossica.

Alimentazione corretta per il giusto apporto di vitamina D

Quali sono i sintomi da carenza di Vitamina D?

I sintomi riconducibili a carenza di vitamina D sono:

  • dolore alle ossa
  • dolore alle articolazioni
  • dolori muscolari
  • debolezza muscolare
  • ossa fragili

Inoltre, può manifestarsi anche con sintomi neurologici, come per esempio contrazioni muscolari involontarie (disturbi da fascicolazione muscolare), stati confusionali, difficoltà a pensare in modo chiaro, stanchezza ricorrente, ansia e disturbi del sonno.

Cosa possiamo fare per avere valori ottimali di vitamina D? I consigli dei farmacisti Più Medical

In caso di carenza di vitamina D, riscontrata attraverso esami specifici o riconducile da anamnesi medica, è bene assumere farmaci o integratori specifici, sempre sotto controllo medico. Il fabbisogno quotidiano fisiologico di vitamina D, infatti, è variabile a seconda dell’età e del sesso e solo il professionista può suggerire la terapia più adatta allo specifico caso.

In commercio esistono diversi integratori alimentari di Vitamina D, che i farmacisti Più Medical consigliano a seconda delle esigenze individuali.

Dalla linea di prodotti Più Medical raccomandiamo Vitamine+ DK: disponibile in compresse, è sufficiente una sola somministrazione giornaliera per garantire il giusto apporto di Vitamina D3 abbinata alla Vitamina K2.

Vitamine+DK, integratore alimentare della linea Più Medical

Mentre la vitamina D promuove l’assorbimento del calcio dalla dieta, la vitamina K2 assicura la sua penetrazione nelle ossa ed evita l’accumulo nei vasi sanguigni. La vitamina D3 e la vitamina K2 agiscono in sinergia per garantire il benessere delle ossa e del sistema cardiovascolare. Il loro utilizzo è consigliato in casi di carenza e in presenza di fattori di rischio, come la scarsa esposizione al sole.

Dalla ricerca IBSA, consigliamo Vitamina D3 1000 UI o Vitamina D3 2000 UI, disponibili sotto forma di film orodispersibili, una forma di assunzione dell’integratore molto semplice e pratica: non deve essere assunta con acqua e si scioglie in pochi secondi una volta appoggiato sulla lingua, rendendo il prodotto adatto ad essere assunto in ogni momento e in ogni condizione, anche da parte di persone con difficoltà di deglutizione, allettate o in condizioni di particolare fragilità.

Integratore alimentare di Vitamina D3 di Ibsa, 1000UI

 

Integratore alimentare di Vitamina D3 di Ibsa, 2000UI

 

 

 

 

 

 

 

Arkovital Vitamin D3, La vitamina D3, derivata da una fonte sostenibile di Lichene ed altamente dosata [2000 UI], contribuisce al corretto funzionamento del sistema immunitario ed al mantenimento del capitale osseo e della funzione muscolare. Questa formula 100% di origine vegetale, permette un’assimilazione ottimale da parte dell’organismo ed è indicata per bambini, adulti e ragazzi con la seguente posologia:

  • Bambini dai 3 agli 11 anni: 1 goccia al giorno
  • Adulti e ragazzi a partire dai 12 anni: 5 gocce al giorno

 

Arkovital Vitamin D3 in vendita da Più Medical

 

Il servizio in Più

Da circa un anno, diverse Farmacie e Parafarmacie Più Medical effettuano il servizio MOC, per misurare e valutare lo stato di salute delle tue ossa! La MOC (Misurazione della Densitometria Ossea) è un esame diagnostico utile a prevenire l’osteoporosi e la fragilità ossea in grado di fornire immediatamente il risultato.

Contatta il tuo farmacista Più Medical di fiducia per saperne di più.

Salute delle ossa e prevenzione all'osteoporosi grazie alla Vitamina D

I farmacisti della parafarmacia Più Medical di Vercelli
Giuseppe P., Stefania B., Francesca F. ed Elena M.

Hai dubbi sull’assunzione della vitamina D e hai bisogno di un consiglio sulla prevenzione della salute ossea? Contatta i nostri farmacisti. Clicca qui e trova il punto vendita Più Medical più vicino a te!

Iscriviti alla newsletter!

- Resta sempre aggiornato sulle novità

- Ottieni sconti e promozioni

- News e anteprime solo per gli iscritti

Scopri gli effetti benefici dall’Ashwagandha e ritrova il tuo benessere psicofisico

Scopri i benefici dell’Ashwagandha, un arbusto sempreverde noto anche come Withania somnifera o ginseng indiano, utile a ritrovare il benessere psico-fisico.

A San Valentino sorprendi chi ami con il regalo perfetto!

Ti presentiamo una selezione dei migliori prodotti per la cura del corpo, della pelle e del piacere, splendide idee regalo per lui e per lei per festeggiare San Valentino!

Propoli: l’alleato naturale per la salute invernale!

Scopri le straordinarie proprietà della propoli e i prodotti ideali per prenderti cura del benessere orofaringeo, insieme ai farmacisti Più Medical.