Elimina il gonfiore addominale con il finocchio, un valido alleato per il tuo benessere!

Data:

Dalle cause ai rimedi del gonfiore addominale: tutto quello che devi sapere

Capita spesso di ritrovarsi con un fastidioso gonfiore addominale che può non solo essere un problema estetico, ma anche indicare potenziali disturbi alla salute che richiedono un’indagine più approfondita, soprattutto per quanto riguarda la digestione. Le cause possono derivare dall’alimentazione o da uno stile di vita poco salutare. Tra le soluzioni efficaci, i farmacisti Più Medical consigliano l’utilizzo del finocchio, il quale si rivela particolarmente efficace nel contrastare l’effetto fastidioso della “pancia a palloncino” e nell’eliminare accumuli di gas nello stomaco o nell’intestino. Prima di conoscerne i benefici e le proprietà, è importante esaminare insieme le cause e i sintomi che possono essere responsabili di problemi gastrointestinali di varia intensità che coinvolgono l’addome.

Quali sono i principali problemi gastrointestinali e i sintomi

La sensazione di gonfiore addominale può essere causata dall’accumulo di gas nello stomaco o nell’intestino, spesso accompagnata da un dolore intenso, soprattutto dopo aver consumato certi alimenti come legumi, frutta o verdura, o bevande gassate. Altre abitudini come mangiare troppo rapidamente, non masticare a fondo o parlare durante i pasti possono contribuire al problema. Anche il fumo, l’eccessivo consumo di chewing gum, lo stress e l’ansia possono aumentare il gonfiore intestinale. È importante notare che questo disturbo può anche essere associato a condizioni mediche specifiche.

Tra le possibili patologie associate a gonfiore ricordiamo ad esempio:

  • calcoli alla cistifellea
  • celiachia
  • cirrosi epatica
  • colecistite
  • fibrosi cistica
  • gastroenterite virale
  • intolleranza al lattosio
  • occlusione intestinale
  • sindrome dell’intestino irritabile
  • ulcera duodenale
  • ulcera gastrica

I sintomi del gonfiore addominale possono includere una sensazione di distensione o pienezza nell’addome, accompagnata da gonfiore visibile. Questo può essere associato a dolore o disagio, che può variare da lieve a grave e può essere localizzato in diverse parti dell’addome. Spesso il dolore è descritto come crampi o sensazione di pressione.

Altri sintomi comuni possono comprendere una maggiore produzione di gas, che può causare flatulenza e eruttazione frequente. Si può anche avvertire una sensazione di pesantezza dopo aver mangiato, soprattutto se si tratta di pasti ricchi di alimenti ad alto contenuto di fibre o carboidrati fermentabili.

In alcuni casi, il gonfiore addominale può essere associato a nausea, vomito, stitichezza o diarrea, a seconda della causa sottostante. È importante notare che i sintomi possono variare da persona a persona e possono essere influenzati da fattori come la dieta, lo stile di vita e le condizioni mediche preesistenti.

Concept per gonfiore addominale - Più Medical

Benefici e proprietà del finocchio

Come accennato in apertura, il finocchio è un valido alleato in questi casi. Questo ortaggio, ampiamente diffuso in Italia, è una fonte ricca di vitamine e minerali, che offre numerosi benefici per la salute:

  • È ricco di antiossidanti che contrastano i danni cellulari e i segni dell’invecchiamento
  • Svolge un’azione antinfiammatoria
  • Contribuisce a migliorare il senso di sazietà, facilitando il controllo del peso corporeo
  • Favorisce la salute del cuore, promuovendo la regolarità del battito cardiaco e la riduzione del rischio di malattie cardiovascolari
  • Favorisce la produzione di latte nelle donne in fase di allattamento
  • Contrasta la formazione di gas intestinali, riducendo il gonfiore addominale e i disturbi digestivi
  • Possiede proprietà carminative e digestive che aiutano a migliorare il processo digestivo
  • È a basso contenuto calorico, quindi un ottimo alimento per chi segue una dieta ipocalorica
  • È ricco di fibre solubili che possono limitare l’assorbimento di zuccheri e grassi nell’organismo, contribuendo alla salute metabolica

Concept per gonfiore addominale - Più Medical

I prodotti a base di finocchio consigliati dai farmacisti Più Medical

Ecco una selezione di prodotti a base di finocchio in diverse formulazioni per le diverse esigenze di ciascuno:

  • Fermenti+ Pancia Piatta: l’integratore a marchio Più Medical con formula potenziata, arricchita con 8 miliardi di fermenti lattici e 2 miliardi di spore, insieme a estratti di anice verde e finocchio. Questa combinazione è pensata per favorire la digestione, migliorare la regolarità intestinale e favorire l’eliminazione dei gas nell’apparato gastrointestinale.

Fermenti+ pancia piatta, integratore che contrasta il gonfiore addominale - Più Medical

  • Carbone+: sempre dalla ricerca Più Medical, i nostri farmacisti suggeriscono l’assunzione di un integratore in compresse particolarmente utile e pratico, formulato con carbone vegetale e oli essenziali di finocchio e menta. Questa combinazione aiuta a regolare la motilità gastrointestinale e a ridurre il gonfiore addominale, consentendoci di dire addio a questo fastidioso disturbo.

Carbone + Integratore Alimentare con Carbone Vegetale 60 Compresse

  • Eucarbon R.I.: compresse utili a regolare il transito intestinale e alleviare il gonfiore e i gas grazie alla presenza degli oli essenziali di menta e finocchio insieme al carbone vegetale.

Eurocarbor R.I. integratore formulati con finocchio, ingrediente utile a contrastare il gonfiore addominale - Più Medical

  • Trio Carbone pancia piatta: un integratore alimentare che unisce enzimi, carbone e estratti vegetali di anice verde, melissa e finocchio, arricchiti con fermenti lattici vivi e vitamine del gruppo B. Questa combinazione unica di ingredienti lavora insieme per regolare la mobilità intestinale, migliorare la digestione e favorire l’assorbimento dei nutrienti.

Trio carbone pancia piatta, integratore formulati con finocchio, ingrediente utile a contrastare il gonfiore addominale - Più Medical

  • Finocarbo Plus Tisana: una tisana che offre un valido aiuto per favorire l’eliminazione naturale dei gas intestinali e ritrovare sollievo e comfort. La sua composizione include una miscela di erbe conosciute per le loro proprietà benefiche per il sistema digestivo: finocchio, liquirizia, camomilla, anice stellato, carvi e menta piperita, insieme all’olio essenziale di finocchio.

Finocarbo Plus Tisana con finocchio, ingrediente utile a contrastare il gonfiore addominale - Più Medical

  • Finocarbo Plus 50 Opercoli: un integratore alimentare in opercoli, con una formulazione che comprende una varietà di ingredienti selezionati per promuovere una corretta funzione intestinale e alleviare il fastidio associato alla presenza e all’accumulo di gas nell’intestino: finocchio, carbone vegetale, estratto liofilizzato di camomilla, polvere di carvi, polvere di cumino, oltre agli oli essenziali di finocchio e menta piperita.

Finocarbo Plus Opercoli con finocchio, ingrediente utile a contrastare il gonfiore addominale - Più Medical

  • ColiGas Fast: un integratore alimentare pensato per affrontare il gonfiore addominale spesso accompagnato da fastidiose tensioni, che possono manifestarsi dopo i pasti o durante il corso della giornata. La sua formula esclusiva si distingue per l’azione sinergica degli estratti di coriandolo e zenzero, che insieme a cumino e finocchio, contribuiscono a favorire l’eliminazione dei gas intestinali. Inoltre, zenzero e cumino supportano la regolare motilità gastrointestinale e facilitano la digestione. ColiGas Fast è un integratore alimentare completamente naturale e biodegradabile, privo di sostanze sintetiche, semi-sintetiche o geneticamente modificate.Puoi trovare ColiGas Fast in diversi formati per adattarsi alle tue preferenze e alle tue esigenze: capsule, bustine e gocce. Indipendentemente dalla forma scelta, potrai beneficiare delle proprietà di questa formula bilanciata e pensata per il tuo benessere digestivo.Coligas Fast capsule con finocchio, ingrediente utile a contrastare il gonfiore addominale - Più MedicalColigas Fast tisana con finocchio, ingrediente utile a contrastare il gonfiore addominale - Più MedicalColigas Fast gocce con finocchio, ingrediente utile a contrastare il gonfiore addominale - Più Medical

Concept per gonfiore addominale - Più Medical

Il consiglio in Più

Il finocchio è una verdura caratteristica dei mesi invernali, ma rimane di stagione fino alla primavera. Il suo sapore distintivo simile all’anice e le sue caratteristiche organolettiche, lo rendono incredibilmente versatile in cucina.

Può essere consumato crudo per mantenere intatte tutte le sue proprietà, ma può anche essere preparato in vari modi: cotto, lessato, gratinato al forno o utilizzato per creare deliziose bevande depurative. Inoltre, è possibile sfruttare tutti gli ”scarti” del finocchio, come le parti esterne più dure e meno gustose, per arricchire zuppe, minestre, vellutate, polpettine o torte salate. Le sue foglie e semi sono spesso impiegati in infusi o tisane, particolarmente utili dopo pasti abbondanti per favorire la digestione. Questa versatilità culinaria lo rende un ingrediente prezioso in cucina, adatto a una vasta gamma di piatti e preparazioni.

Iscriviti alla newsletter!

- Resta sempre aggiornato sulle novità

- Ottieni sconti e promozioni

- News e anteprime solo per gli iscritti

Stress e disturbi del sonno? Scopri i benefici della lavanda!

La lavanda, oltre ad essere una splendida pianta ornamentale, è utilissima per ritrovare l’equilibrio psico-fisico. Approfondisci nel nuovo articolo a cura dei farmacisti Più Medical tutti i suoi benefici fitoterapici!

Le soluzioni per affrontare serenamente la perimenopausa e la menopausa

Il climaterio rappresenta un momento cruciale nella vita di ogni donna, caratterizzato da una serie di significativi cambiamenti e adattamenti sia fisici che emotivi. Per affrontarlo al meglio, leggi l'articolo a cura dei farmacisti Più Medical.

Risveglia la bellezza dei capelli: biotina e zinco per una chioma sana e splendente

Avere capelli sani, forti e lucenti è il sogno di ogni persona! Un desiderio che è possibile realizzare grazie a due preziosissimi elementi: la biotina e lo zinco.