Aerosolterapia per la cura o la prevenzione di malattie, infiammazioni ed infezioni delle vie aeree

Data:

Aerosolterapia: di cosa si tratta? Come funziona? I consigli del farmacista

Durante i mesi freddi a causa delle basse temperature è più frequente essere colpiti dalle cosiddette patologie da raffreddamento che colpiscono le vie aeree superiori, in particolar modo naso e gola e che possono essere sia di natura batterica sia virale. Tra i rimedi più utilizzati troviamo l’aerosolterapia, una modalità di somministrazione di farmaci o dispositivi medici che si trasformano in particelle di aerosol, detta “nebulizzazione”.

dispositivo per aerosolterapia

Curiosità e tecnica dell’aerosolterapia

Il termine “nebulizzazione” deriva dal latino “nebula” che significa appunto nebbia. Attraverso questa tecnica le terapie si trasformano in piccole particelle di diverse dimensioni. Le più grandi si depositano nelle alte vie respiratorie (naso e seni paranasali), le più piccole nelle basse vie respiratorie (bronchioli e alveoli polmonari).
L’intento di produrre vapore o aerosol per il trattamento delle patologie polmonari risale alla storia più antica della medicina. Già circa 4000 anni fa la tradizione ayurvedica della medicina indiana, infatti, utilizzava l’inalazione di sostanze medicamentose per la cura dell’asma.

La tecnica dell’aerosolterapia si avvale di diversi dispositivi:
• nebulizzatori con maschera
• nebulizzatori con doccia nasale
• spray nasali
• lavaggi nasali
• spray predosati

nebulizzatori pneumatici sono quelli più conosciuti ed utilizzati, adatti ad aerosolizzare farmaci o dispositivi medici liquidi, sia in sospensione sia in soluzione. Quelli di ultima generazione sono dotati sia delle tradizionali mascherine e forcelle nasali, sia di docce nasali micronizzate. Quest’ultime generano un getto di particelle acquose di diametro >10 μm, che giungono direttamente nelle fosse nasali e nella rinofaringe dove possono svolgere un effetto detergente, idratante e fluidificante delle secrezioni.

Nelle nostre Farmacie e Parafarmacie Più Medical e sul sito piumedical.it è disponibile Air+ Power Aerosoldispositivo medico a marchio Più Medical completo di accessori e doccia nasale.

Air+ Power Aerosol con Doccia

nebulizzatori ad ultrasuoni, senza dubbio più silenziosi e maneggevoli di quelli pneumatici, generano particelle di dimensioni standard, sfruttando un sofisticato sistema di vibrazioni ad alta frequenza, che permette di nebulizzare esclusivamente farmaci in soluzione, non in sospensione.

Lo spray nasale è invece un dispositivo che permette di veicolare il contenuto del flacone direttamente nelle cavità nasali. Mediante spray nasale possono essere eseguiti lavaggi con soluzione fisiologica isotonica/ ipertonica o trattamenti farmacologici.

mamma tiene aerosol sul viso della figlia

Presidi terapeutici e farmaci per aerosolterapia

Oltre alle classiche molecole ad azione mucolitica, cortisonica ed antibiotica, ottimi risultati si raggiungono con principi attivi di origine naturale come quelli presenti nella soluzione per aereosol Gse Aerobiotic (dispositivo medico). La sua soluzione, microbiologicamente controllata grazie all’azione dell’Estratto di semi di Pompelmo, è arricchita con estratti vegetali di Drosera, Echinacea, Enula e Timo che, grazie alle loro proprietà, contribuiscono al ripristino del fisiologico equilibrio delle vie respiratorie. Gli oli essenziali di Pino mugo e Timo comune, invece, esplicano un’azione balsamica.

Gse Aerobiotic Soluzione Aerosol 10 Flaconi 50 Ml

Della stessa linea è disponibile anche una formulazione specifica per l’età pediatrica: Gse Aerobiotic Junior.

Gse Aerobiotic Junior 10 Fiale Da 5Ml

Il consiglio in Più

Il consiglio dei farmacisti Più Medical è quello di diluire sempre questi principi in soluzione fisiologica, per aumentarne l’efficacia e ridurre l’alterazione della mucosa.

Le più comuni domande e risposte sull’aerosolterapia

  1. Quando è indicato fare l’aerosol?
    L’aerosolterapia è indicata in presenza di patologie, infiammazioni e infezioni delle prime vie aeree. La terapia con aereosol è consigliata per trattare le malattie da raffreddamento che comportano raffreddore, naso chiuso, congestione nasale, tosse secca e grassa, ma anche in presenza di difficoltà respiratorie causate da fenomeni allergici o da asma.A seconda della problematica riscontrata sarà il medico o il farmacista a prescrivere la terapia più idonea. Se i sintomi non migliorano o si riscontrano peggioramenti, è sempre opportuno ricontattare il medico o il pediatra.
  2. L’aerosolterapia può essere fatta in qualsiasi momento della giornata?
    Per ottenere una migliore efficacia, si consiglia di effettuarla lontano dai pasti, generalmente al risveglio, a metà pomeriggio o la sera prima di cena.
  3. Come eseguire correttamente l’aerosolterapia?
    È necessario stare seduti comodamente con la schiena eretta e utilizzare mascherina o doccia nasale a seconda della problematica riscontrata, mantenendo l’accessorio in posizione verticale durante la somministrazione.
  4. È possibile utilizzare solo la fisiologica per l’aerosolterapia?
    , la sola fisiologica, specie tramite l’utilizzo di una doccia nasale, permette di detergere le cavità nasali al fine di rimuovere polvere, impurità e smog, ma anche di fluidificare il muco e decongestionare le mucose anche in caso di allergie.

I Farmacisti della Parafarmacia Più Medical di Milano Porta Garibaldi
Dott.ssa Annamaria B., Dott. Giovanni I. e Dott. Francesco M.

Iscriviti alla newsletter!

- Resta sempre aggiornato sulle novità

- Ottieni sconti e promozioni

- News e anteprime solo per gli iscritti

Depura l’organismo: Cardo Mariano, detox per il fegato e non solo!

Cosa sono gli omega-3? Perché sono considerati ‘’essenziali’’? In quali cibi trovarli e come garantirne il corretto apporto? A queste e ad altre domande rispondono i farmacisti Più Medical.

Omega-3: quell’aiuto al cuore (e non solo) che viene dal mare!

Cosa sono gli omega-3? Perché sono considerati ‘’essenziali’’? In quali cibi trovarli e come garantirne il corretto apporto? A queste e ad altre domande rispondono i farmacisti Più Medical.

Stress e disturbi del sonno? Scopri i benefici della lavanda!

La lavanda, oltre ad essere una splendida pianta ornamentale, è utilissima per ritrovare l’equilibrio psico-fisico. Approfondisci nel nuovo articolo a cura dei farmacisti Più Medical tutti i suoi benefici fitoterapici!